Home PageSommario info@loggia-rene-guenon.it

"Il vero rimedio all'attuale degenerazione della Massoneria, e senza dubbio il solo (...) sarebbe, quello di cambiare la mentalità dei Massoni, o al meno di coloro tra questi che sono capaci di comprendere la propria iniziazione, ma ai quali, bisogna pur dirlo, l'occasione non è stata offerta fino ad ora; il loro numero importerebbe poco, d'altronde, perché in presenza di un lavoro serio e realmente iniziatico, gli elementi "non qualificati" si eliminerebbero presto da sé; e con loro sparirebbero, per forza di cose, gli agenti della "contro-iniziazione"..., proprio perché nulla potrebbe aver più presa sulla loro azione. Operare un "raddrizzamento della Massoneria, in senso tradizionale", non significherebbe "volere la luna", ... né costruire tra le nubi; si tratterebbe solamente di utilizzare le possibilità di cui si dispone, per quanto ridotte possano essere all'inizio; ma in un'epoca come la nostra, chi oserebbe intraprendere una simile opera?"

René Guénon, Etudes sur la Franc-Maçonnerie et le Compagnonnage I, pag. 246-247 - Studi sulla Massoneria ed il Compagnonnaggio, vol.1 p. 222.

La Loggia René Guénon si è costituita all’interno del Grande Oriente d’Italia (G.O.I.) ed è stata riconosciuta da questa obbedienza con bolla del 16/10/2001. Il 27 dicembre 2009 si congeda dal G.O.I. per confluire per un breve periodo nell’Obbedienza della Gran Loggia Italiana Ordine di Antica Osservanza.
Dal 24 giugno 2013 la Loggia René Guénon non aderisce a nessuna obbedienza e lavora indipendente, le sono estranei pertanto tutto “l’apparato esteriore più o meno ingombrante” nonché “l’aspetto «finanziario», la cui necessità sorge proprio a causa di questo apparato”*.
Grazie a questa indipendenza la Loggia è sovrana ed in virtù di tale previlegio riconosciuto tradizionalmente può garantire l’influenza spirituale della Comunione sapienziale delle sue «Tre Grandi Luci», depositarie e fonte dell’insegnamento e del metodo volti a offrire possibilità operative e realizzative agli esseri qualificati; questo essendo la Loggia René Guénon un anello della Catena iniziatica attraverso cui la Massoneria Universale, in Nome del Grande Architetto dell’Universo, trasmette ininterrottamente l’influenza spirituale che permea la sua esistenza e ragion d’essere fin dalla sua origine. I lavori di Loggia si ispirano all'Opera del fratello francese a cui è dedicato il proprio titolo distintivo: la Sua attività si svolge nel rispetto dei Principi tradizionali, col supporto del patrimonio rituale e simbolico di cui la Massoneria Universale è depositaria e per finalità esclusivamente iniziatiche di Realizzazione spirituale.

*René Guénon, Considerazioni sull’iniziazione, cap. “Organizzazioni iniziatiche e società segrete”.

Le informazioni relative alla Loggia «René Guénon» sono pubblicate esclusivamente su questo sito dedicato alla Loggia o sulla pagina FaceBook: